Coronavirus, apertura a scopo precauzionale del C.O.C.

Coronavirus, apertura a scopo precauzionale del C.O.C.

 

 

Coronavirus, apertura a scopo precauzionale del C.O.C. su indicazione Dipartimento Protezione Civile e ANCI

Visto il Decreto Legge 23 febbraio 2020, n.6, avente ad oggetto “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19” e vista la nota operativa n. 1 dell’ANCI a firma del Capo del Dipartimento di Protezione Civile e del Presidente di ANCI, il Sindaco di Rocca Sinibalda, Stefano MICHELI, ha ordinato l’apertura del C.O.C. (Centro Operativo Comunale) dalle ore 8 alle ore 14 dal lunedì al venerdì, fino a cessata esigenza, con reperibilità tramite il servizio COT della Polizia Locale, quale misura precauzionale, al fine di assicurare la “Funzione Sanità” e l’ “Assistenza alla Popolazione”

La reperibilità del COT della Polizia Locale, dalle ore 8 alle ore 14 dal lunedì al venerdì, sarà assicurata tramite il recapito telefonico 0765.708001.

La reperibilità del C.O.C. (Centro Operativo Comunale) dalle ore 14 alle ore 8, per tutti i giorni della settimana, sarà assicurata tramite recapito telefonico +393291671878/+393286335100/+393276680075 e con indirizzo mail coc@comune.roccasinibalda.ri.it

Sul sito internet del Comune di Rocca Sinibalda, inoltre, sono pubblicati in evidenza sulla sezione news i link dei canali ufficiali dell’Istituto Superiore di Sanità, dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e del Ministero della Salute.

In allegato l’ordinanza del Sindaco

ordinanza-sindacale-3-2020-COVID19_Manifesto.pdf